NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Tre arresti per droga e fucile a canne mozze.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

In una conferenza stampa che si è svolta in mattinata presso la caserma della compagnia dei carabinieri di Carbonia il comandante della compagnia capitano Giuseppe Licari ha illustrato l'operazione cha ha portato lunedì sera all'arresto di tre persone. I carabinieri della locale stazione hanno infatti fermato un'auto sulla quale due persone trasportavano un fucile a canne mozze. Nell'ambito della stessa operazione i militari hanno anche recuperato della droga.In manette con l'accusa di ricettazione e detenzione illegale di armi e munizioni sono finiti E. B. 40 anni, marittimo, e P.P. S. di 41 anni. Ques'ultimo è accusato anche di detenzione di droga ai fini di spaccio insieme al terzo arrestato: C. S. 41 anni. L'operazione è scattata a seguito di un normale controllo stradale. E. B. e P.P.S.sono stati fermati dai carabinieri lungo una strada all'uscita di Sant'Antioco. A bordo della vettura i militari hanno rinvenuto una doppietta calibro 12 con canne e calcio segati, 11 cartucce caricate a pallini e duemila euro in contanti, denaro che si è poi appurato essere stato guadagnato da E.B. con lo spaccio di droga. I carabinieri hanno quindi esteso la perquisizione alle abitazioni dei due. A casa del marittimo sono stati trovati tre panetti e mezzo di hascisc, cinque dosi di cocaina, sostanza da taglio, bilancini e due coltelli. I militari hanno perquisito anche la camera di C.S., fratello della compagna del marittimo che abita nella stessa casa, dove è stato trovato un altro panetto di hascisc. A quel punto i tre sono stati tratti in arresto e trasferiti al carcere di Uta a disposizione dell'autorità giudiziaria. Proseguono invece le indagini per stabilire cosa dovessero fare i due arrestati con il fucile trovato tra i due sedili della vettura vicino freno a mano.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità