NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Thu, Sep
68 Nuovi articoli

Teulada. Due sbarchi in serata di extracomunitari. Tra loro anche un migrante in sedia a rotelle.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Sbarco sotto molti aspetti anomalo quello registrato poco dopo le 20 di ieri al porto turistico di Teulada. Otto algerini, giunti con una barca in legno di circa 7 metri con motore fuoribordio da 40 hp, sono sbarcati lungo la costa. Tutti maschi  di asserita nazionalità algerina, maschi, maggiorenni, sette era in in buone condizioni di salute, mentre uno è  arrivato con la sedia a rotelle. Ai carabinieri della compagnia di Carbonia  guidati dal maggiore Giuseppe Licari, che hanno bloccato il gruppo, l'uomo ha fatto presente di essere malato e di avere il catetere, consegnando  tutta la documentazione sanitaria. Per assistere e visitare il migrante, che insieme ai compagni di viaggio ha attraversato sul barchino il lungo tratto di mare tra l'Algeria e la Sardegna, è intervenuta una ambulanza con un'equipe medica del 118 che dopo aver  visitato l'uomo  è stato trasportato all'ospedale di Carbonia, dove attualmente si trova ricoverato.  Gli altri gli algerini extracomunaitari invece  una volta vistati e identificati sono stati trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini per le pratiche di respingimento. Un nuovo sbarco è avvenuto qualche  ora dopo in località “Capo Malfatano” di Teulada. Ad accorgersi dello sbarco è stato  il custode dello stabilimento balneare che ha segnalato al 112 lo sbarco di quattro extracomunitari. Sul posto sono stati inviati subito i carabinieri della stazione di Narcao che hanno rintracciato  i quattro extracomunitari segnalati, mentre percorrevano a piedi  la strada provinciale 71 proprio nei pressi di “capo malfatano”. Gli extracomunitari tutti di presunta nazionalità algerina, maschi, adulti e in buone condizioni di salute, sono stati subito trasferiti al centro di accoglienza mentre il natante non è stato rintracciato in quanto probabilmente abbandonato alla deriva dopo lo sbarco.Tocco (FI), appello per le risorse finanziarie utili a nuovi interventi su strade e illuminazione per i quartieri di Cagliari

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna