NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Fri, Mar
75 Nuovi articoli

Carbonia. Atto blasfemo a Monte Leone

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi
 

Atto blasfemo a Carbonia dove è stata vandalizzata la statua della Madonna e decapitata la piccola statuetta del Bambinello. Lo scempio è stato compiuto nella cappella votiva creata nella grotta del buon Pastore che si trova in òlocalità  Monte Leone.  La statua bianca della Madonna è stata  staccata dal basamento in cemento e fatta cadere a testa in giù. Sorte peggiore è toccata alla statuetta di Gesù Bambino: decapitata, portata fuori dalla grotta del Buon Pastore e lasciata sotto la grande croce. Uno spettacolo assurdo quello che, sabato mattina, si è presentato agli occhi di un fedele del gruppo di preghiera che il mercoledì e il sabato si riunisce a Monte Leone a Carbonia. I carabinieri indagano per scoprire gli autori del gesto sacrilego, che ha lasciato annichilita la comunità cristiana sulcitana,  mentre si levano commenti sdegnati che auspicano che vengano al più presto individuati i responsabili dell'atto di vandalismo sacrilego.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna