NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Sun, Nov
62 Nuovi articoli

Sant'Anna Arresi. Tragedia della strada. Giovane muore sul colpo per una caduta in moto sulla strada principale del paese

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Tragedia della strada in pieno centro a Sant'Anna Arresi. Un giovane del paese mentre faceva rientro a casa dopo il lavoro ha perso il controllo del suo motorino ed è caduto, battendo la testa sul selciato. Il giovane Luca Spiga, di 22 anni, è deceduto per le ferite riportate nella caduta. L'incidente, secondo quanto è stato ricostruito  carabinieri di Carbonia e delle Stazioni di San Giovanni Suergiu e Giba accorsi sul posto insieme ad un'ambulanza del 118, sarebbe avvenuto alle 4 nella via principale. Il giovane, che lavorava come pizzaiolo, stava facendo rientro a casa con la sua Vespa 50. Il mezzo dopo una sbandata avrebbe urtato il marciapiede ed il giovane, sbalzato dalla moto dopo un volo di alcuni metri, è caduto sull'asfalto battendo la testa violentemente. All'incidente avrebbe assistito una persona che transitava in quel momento nei pressi del luogo dove è avvenuto l'incidente che ha dato l'allarme. La tragedia ha sconvolto gli abitanti del centro turistico del basso sulcis, dove il giovane era molto conosciuto. <spesso della vita molte volte non si da un senso- dice il sindaco di Sant'Anna Arresi Teresa Pintus commentando la tragedia - è stata un incidente  incomprensibile che ha colpito con la sua tragicità una comunità dove tutti si conoscono e apprezzavano questo giovane lavoratore ben voluto da tutti>.

 Foto Ansa

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna