NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Mon, Dec
44 Nuovi articoli

Teulada. Altri 80 extracomunitari dal nord Africa sbarcano sulle coste sulcitane

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi


Un elenco che sembra non fermarsi più. Le ottime condizioni meteomarine di questo periodo stanno autunnale, nonostante le istituzioni sarde stiano chiedendo al governo di attivarsi per bloccare la rotta tra Algeria e sud Sardegna, stanno incrementando gli sbarchi di extracomunitari dal nord Africa nel Sulcis di questi ultimi giorni. Le cifre aggiornate a domenica portano a circa 80 l'arrivo in Sardegna di algerini. Quelli soccorsi e trasferiti al Porto Canale di Cagliari sono stati 18, altri nove sono stati rintracciati a Cala Sapone nell'isola di Sant'Antioco mentre una motovedetta della Guardia Costiera ha intercettato un barchino con a bordo 14 algerini a circa 17 miglia da Capo Teulada. Durante la notte si sono invece registrati sbarchi lungo la spiaggia di Porto Pino nel comune di Sant'Anna Arresi e Teulada. All'alba a Porto Tramatzu ad approdare sono stati in 26 mentre i sette sono sbarcati a Teulada. Alle operazioni hanno partecipato carabinieri di Carbonia, Polizia e Guardia costiera. Gli extracomunitari dopo le visite mediche e le operazioni di identificazione sono stati trasferiti nel centro di accoglienza di Monastir dove sarnno avviate le pratiche per il respingimento.

 

foto Web 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna