NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Thu, Jun
48 Nuovi articoli

Sant'Antioco. A fuoco auto ex segretario del pd. Nessun indizio per accertare le cause

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi


Un grave fatto di cronaca che potrebbe essere anche una intimidazione, su cui però non c'è nessun indizio che possa accertarne le cause o il movente, è successo alcune notti fa a Sant'Antioco. Può essere stato infatti un cortocircuito, autocombustione o un atto doloso. Certezze non ce ne sono, ma a pagarne il prezzo è Luca Mereu, ex segretario Pd di Sant'Antioco che da anni si è ritirato dalla politica, che si è ritrovato l'auto da rottamare. auto lucaInsieme alla Ford Fiesta di sua proprietà, andata competamente distrutta, sono state danneggiate leggermente anche altre due auto: una fiat 500 e una ford escort posteggiate vicino. Sulle cause dell'episodio, successo intorno alle 4 del mattino di Giovedì notte in via Pio IIX, non vi è nessuna certezza. <Hanno suonato il campanello di casa i vicini. Sono rimasto sconcertato per un fatto che non mi spiego in quanto non ho mai ricevuto minacce - racconta Luca Mereu- i vigili del fuoco non hanno elementi per dire con sicurezza quali siano le cause del rogo ed i carabinieri mi hanno detto che indagheranno>. Appena si è sparsa la notizia all'ex esponente politico cittadino è giunta, specialmente sui social, la solidarietà di amici e conoscenti. <Sant’Antìoco non è una cittadina violenta – ha commentato il sindaco Ignazio Locci- Restiamo esterrefatti e davanti a simili episodi che, se fossero dolosi, condanniamo senza riserve>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna