NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Mon, Oct
46 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Mansarda completamente distrutta dal fuoco

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi


Una mansarda composta da tre vani è andata completamente distrutta ieri mattina da un incendio a Sant'Antioco. Era intorno a mezzogiorno quando una spirale di fumo si sollevata dal piano alto di una abitazione di via Carso, una stradina formata da una lunga scalinata che da Piazzetta Azuni conduce a piazza parrocchia a due passi dalla Basilica, allarmando gli abitandi della zona. Scoppiato l'allarme sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Carbonia, carabinieri di Sant'Antioco e un'ambulanza dell'associazione di soccorso cittadina il cui personale ha provveduto a dare sostegno medico alla proprietaria dello stabile che è rimasta molto scossa dall'accaduto. A raccontare quanto sarebbe successo è la stessa Rita basciu, 63 anni, proprietaria dell'abitazione. <Sono salita in mansarda e, come faccio ogni anno per la festa del patrono, ho acceso una candela in onore di Sant'Antioco che ho sistemato dentro il caminetto -racconta- Poi dopo essere scesa ho sentito come uno scoppio ed ho notato il fumo>. I vigili del fuoco hanno spento l'incendio solo dopo alcune ore e bonificato la mansarda. I danni sono ingenti. I vigili del fuoco, non avendo rinvenuto ne bombole ne qualcosa di incendiario, stanno cercando di accertare come possa essersi sviluppato l'incendio che ha ha completamente distrutto un vano pranzo, una piccola camera da letto ed un bagno e lesionato alcune strutture murarie. Competamente bruciato anche i tetto in legno della mansarda che dovrà essere completamnte demolito e ricostruito.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna