NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Fri, Nov
27 Nuovi articoli

Carbonia. Stalker arrestato per maltrattamenti e vessazioni

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

I carabinieri  hanno arrestatoin flagranza di reato, A.S., 66 anni, di Carbonia  che, dopo aver incendiato l'auto alla ex compagna, stava cercando di dar fuoco anche alla casa di lei. L'accusa è una lunga lista di reati che vanno dagli atti persecutori, maltrattamenti in famiglia, danneggiamento, sino alla violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale, di cui dovrà rispondere l'uomo. Ad allertare i carabionieri è stata proprio la donna che ha 66 anni. I carabinieri, giunti sul posto, hanno subito cercato di bloccare l'uomo, ma questo ha tentato di fuggire. I carabinieri però  sono riusciti a fermarlo e a mettergli le manette ai polsi raccogliendo la testimonianza della donna. La donna ha raccontato che il suo ex, pensionato, non si era rassegnato alla fine della loro relazione e continuava per ciò a perseguitarla. Non solo ha anche riferito di essere stata oggetto di una lunga serie di maltrattamenti, violenze, danneggiamenti e vessazioni che l'avevano costretta a cambiare stile e abitudini di vita, spingendola anche a lasciare il suo appartamento  per trovare scampo a casa di amici e parenti. l'ultima vessazione, l'incendio dell'auto e il tentativo di dare alle fiamme l'appartamento ha fatto traboccare il vaso portando  la donna alla denuncia dello stalker.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna