NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
17
Mon, Jun
34 Nuovi articoli

Iglesias. Falsi poveri per avere i sussidi, nei guai una coppia che dovrà rendre quanto percepito illegalmente

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi
 

Proseguono i controlli della Guardia di Finanza contro i "furbetti " dell'autocertificazione per percepire contributi non spettanti a norma di legge. Questa volta è stata la Guardia di Finanza di Iglesias che nei giorni scorsi  ha individuato una coppia che aveva presentato una falsa autocertificazioneper percepire indebitamente i sussidi da parte del Comune.
Dalle verifiche è emerso che i due avevano comunicato un reddito inferiore a quello reale proprio allo scopo di fingersi in stato di povertà al fine di ottenere i contributi. In particolare, uno ha comunicato un reddito inferiore a 7.000 euro, mentre l’altro ha decurtato il proprio di oltre 6000 euro. Con questo stratagemma i due sono riusciti a percepire indebitamente oltre duemila euro. Sono stati smascherati e segnalati alle autorità competenti. Adesso oltre a restituire il maltolto, rischiano una multa fino a 5.000 euro.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna