NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
10
Mon, May
48 Nuovi articoli

Attività dei Carabinieri in provincia

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

Attività dei Carabinieri in provincia

A Villanovafranca, i Carabinieri della Stazione durante un servizio di prevenzione e di monitoraggio del rispetto delle normative vigenti per contrastare la diffusione dell’emergenza pandemica hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari: M.E. cl. 1950, S.L. cl. 1970, M.G. cl. 1970, C.C. cl. 1974, S.C. cl.1953, P.C. cl.1976, tutti residenti a Villanovafranca i quali venivano controllati nella pubblica strada mentre creavano un assembramento omettendo peraltro di indossare i dispositivi di protezione delle vie aeree.

I Carabinieri della Stazione di San Vito durante un servizio di prevenzione e di monitoraggio del rispetto delle normative vigenti per contrastare la diffusione dell’emergenza pandemica hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari M.F. cl.1982 del luogo, il quale non forniva alcuna valida giustificazione circa la sua presenza fuori dalla sua abitazione oltre le ore 22,00.

Alle 02,30 a Dolianova, i Carabinieri del NORM della Compagnia, durante un servizio di prevenzione e di monitoraggio del rispetto delle normative vigenti per contrastare la diffusione dell’emergenza pandemica hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari: P.M. cl. 94, operaio e P.C. cl.92, barista, entrambi da Ussana, i quali venivano controllati in quel corso Repubblica e non fornivano alcuna valida giustificazione circa la loro presenza in loco in quell’orario.


A Samassi i Carabinieri delle Stazioni di Samassi e Serramanna hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per furto F.S. cl.1980 da Samassi, disoccupato il quale, intorno alle ore 21.00 si era introdotto in una farmacia del luogo ed aveva rubato una busta contenente l’incasso del giorno che poco prima, il farmacista intento nella operazioni di chiusura aveva poggiato sul bancone di vendita. Accortosi dell’accaduto, il farmacista si rivolgeva ai Carabinieri i quali dopo una rapidissima indagine riuscivano ad individuare l’autore del furto, ancora in possesso della busta contenente € 800 corrispondente all’intero incasso, che veniva restituita al legittimo proprietario.


Alle ore 02,10 a Quartu Sant’Elena, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia, sono intervenuti in quella via Pirastu, dove poco prima, veniva rinvenuto il cadavere di OSHOMAH Friday, cl. 1985, nigeriano, riverso sul manto stradale poiché verosimilmente investito da un’autovettura OPEL Astra di cui si sconosce il conducente e il proprietario rinvenuta ribaltata accanto al cadavere. Indagini in corso. La salma è stata trasportata presso l’istituto di medicina legale del policlinico universitario di Monserrato.


I Carabinieri della Stazione di Castiadas, a conclusione degli accertamenti di polizia giudiziaria, hanno denunciato all’A.G. in stato di libertà per truffa, D'ANTONA Carmelo, cl.1985, e NICOLETTA Salvatore, cl.1989 entrambi residenti a Crotone entrambi con precedenti di polizia, i quali tra il 10 ed il 14 dicembre u.s. con la falsa promessa della vendita di una moto pubblicata sul "mercatino di facebook", si erano fatti accreditare tramite poste-pay la somma di € 2.736 da un 34enne di Castiadas che aveva poi mai ricevuto la moto. All’uomo, truffato, non rimaneva altrco che sporgere regolare denuncia querela per la patita truffa.


Durante la notte scorsa a Quartu Sant’Elena, i Carabinieri del NORM della Compagnia, durante un servizio di prevenzione e di monitoraggio del rispetto delle normative vigenti per contrastare la diffusione dell’emergenza pandemica hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari: E.R. cl. 87, artigiano e P.S. cl.2002, studente, i quali venivano controllati a bordo dell’autovettura del primo, in via delle Serre di Quartucciu e non fornivano alcuna valida giustificazione circa la loro presenza in loco in quell’orario.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna