NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Piano Sulcis - Nota Ignazio Locci (fi)

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

La delibera numero 5/10 del 6/2/2015) di rimodulazione degli interventi infrastrutturali sulla viabilità di competenza dell'Assessorato regionale ai Lavori Pubblici – Piano straordinario Sulcis, con la quale si ristabiliscono le modalità di intervento e si assegna un milione di euro al Comune di Sant'Anna Arresi per la messa in sicurezza della SP 73, riporta all'attenzione ancora una volta la scarsa tempistica di attuazione degli interventi del Piano Sulcis.

Dalla decisione, seppur minima, di trasferire le risorse al comune di Sant'Anna Arresi prendo spunto per sollecitare l'Assessore regionale ai Lavori Pubblici Paolo Maninchedda affinché si dia una mossa e favorisca l'apertura dei cantieri stradali, dando tempi certi ai cittadini del Sulcis Iglesiente, che ormai, vista la burocrazia incancrenita, stentano ad avere fiducia nel Piano Sulcis.

È inoltre opportuno velocizzare la consegna dei fondi al comune di San Giovanni Suergiu per l'adeguamento della SP 77 e, infine, attendiamo con ansia che si dia una scossa alle procedure affidate all'Anas per i cantieri di sua competenza, così come individuati dalla succitata delibera, per un totale di 41 milioni di euro. Ovvero la fetta più grossa degli stanziamenti in questione.

Non è con i piccoli interventi, che suonano tanto di contentino, che si risolve la mole di problemi che grava sul Sulcis Iglesiente. Il trasferimento dei denari al comune di Sant'Anna Arresi dimostra, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che le procedure per la realizzazione dei provvedimenti inseriti nel Piano Sulcis debbono essere riviste e sburocratizzate.

Ignazio Locci, Consigliere regionale Forza Italia Sardegna

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità