NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
08
Thu, Dec
61 Nuovi articoli

Cagliari. All'Arco Studio di Via Portoscalas EDITH, LA VOCE DELL’ANIMA

Spettacolo
Aspetto
Condividi

Con: Anna Lisa Mameli (voce e recitazione, Corrado Aragoni (pianoforte), Remigio Pili (accordeon), Massimo 'Maso' Spano (ukulele basso). Testi originali di Anna Lisa Mameli. Arrangiamenti e direzione musicale di Corrado Aragoni
Nel centenario della nascita dell’artista, leggenda e icona della musica francese, il suo mito rivive nella nuova produzione di OFFICINACUSTICA “ Edith, la voce dell’anima” Dai sobborghi di Parigi all’Olympia, fino alle tournée in America, Edith Piaf ha stregato il mondo con la sua voce “insanguinata”, che nemmeno l’alcool e la malattia hanno potuto incrinare. Edith Piaf, una vita a voce spiegata, spinta fino all’ultimo respiro. Edith, il passerotto che temeva la notte come le tenebre dell’inferno. Fragile e insieme indistruttibile, eternamente innamorata… EDITH, LA VOCE DELL’ANIMA è un ritratto musicale e poetico dell’artista francese. E’ una passeggiata a piedi nudi per i marciapiedi di Parigi, alla ricerca dei luoghi dell’anima che la sua voce e le sue canzoni hanno saputo così bene raccontare, dipingere, illuminare. *** “Edith Piaf appartiene ad una generazione di artisti che non esiste più. Mi riferisco a nomi come Billy Holiday, Judy Garland, Chavela Vargas… una tipologia di cantanti che va molto più in là di ciò che tecnicamente è un cantante. Di fatto si tratta di persone con un carattere così infiammabile che quasi tutti sono morti molto giovani, vittime della propria infiammabilità. Cantano dal proprio dolore, e non solo non lo dissimulano, ma fanno del dolore la propria bandiera… c’è quasi una specie di orgoglio nell’avere sofferto, e il mostrarlo agli altri è ciò che ti riconcilia con i tuoi stessi errori.” Pedro Almodovar

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità