NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Teatro. “Le intellettuali” di Molière, a Palau, Tempio Pausania, San Gavino Monreale e Carbonia.

Spettacolo
Aspetto
Condividi

La penultima commedia del grande artista francese, “Le intellettuali” di Molière, in tournée nell’Isola sotto le insegne del CeDAC per la stagione de La Grande Prosa (nell’ambito del Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna) mette a confronto due opposte visioni del mondo, e differenti punti di vista sul ruolo e la condizione femminile, in un affascinante affresco della società.

La pièce – nel bell’allestimento firmato Elsinor / Teatro Stabile d’Innovazione con adattamento e regia di Monica Conti (la traduzione è quella classica ed efficace di Cesare Garboli) – debutterà in prima regionale mercoledì 30 marzo, alle 21.00, al Cine/Teatro Montiggia di Palau, per approdare giovedì 31 marzo, alle 21.00, al Teatro del Carmine di Tempio Pausania, venerdì 1 aprile, alle 21.00, al Teatro Comunale di San Gavino Monreale e, infine, sabato 2 aprile, alle 20.45, al Teatro Centrale di Carbonia.

Sotto i riflettori l’affiatato ensemble formato da Maria Ariis, Stefano Braschi, Marco Cacciola, la stessa Monica Conti, Federica Fabiani, Gaia Insenga, Miro Landoni, Stefania Medri e Alessandro Tedeschi; la scenografia, quasi una trasfigurazione simbolica dei giochi di potere in seno alla famiglia e alla società, e i costumi che evocano la temperie e il gusto di un’epoca sono di Domenico Franchi, il disegno luci di Antonio Zappalà e le musiche di Giancarlo Facchinetti.

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità