NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Carloforte. Sabato 3 settembre 2016. Buon non compleanno al festival

Spettacolo
Aspetto
Condividi

 

Non senza una punta d’amarezza si intitola Buon non compleanno al festival la manifestazione che andrà in scena sabato 3 settembre, a partire dalle 18.30 nelle vie e nelle piazze di Carloforte organizzata dalla ONLUS Botti du Schoggiu. Una festa di non compleanno per ricordare che quest’anno si sarebbe dovuto festeggiare un importante traguardo, quello dei vent’anni del festival Dall’Isola dell’Isola di una Penisola, la più longeva manifestazione nata nell’isola di San Pietro e che si è distinta nell’estate sarda come tra le più interessanti. Ospiti illustri hanno infatti calcato le scene del festival, da Mimmo Cuticchio a Moni Ovadia, Ascanio Celestini, Gavino Murgia e tanti altri, dal teatro alla musica al nuovo circo.

E così “per non sparire come il bianconiglio di Alice, e festeggiare i 20 anni nel 2017” come scrivono gli organizzatori, grazie all’aiuto di tanti sponsor e malgrado il taglio pesante della Regione Sardegna, Botti du Schoggiu ha realizzato un programma come sempre di qualità.

Si inizia alle 18,30 in località Ciazètte vicino a Cala Fico con il concerto degli Swing Deluxe al tramonto. Gli Swing Deluxe si sono formati nel 2003 a Parigi. Anno dopo anno, i loro concerti si sono evoluti in veri e propri spettacoli completi, includendo repertorio del cabaret russo, canti tsigani, e brani tratti dal repertorio swing internazionale. Gli Swing Deluxe suonano regolarmente nei jazz club della capitale e tra i loro concerti si possono annoverare partecipazioni in vari festival tra Francia, Europa e Medio Oriente.

Alle 21,30 da Piazza Repubblica parte lo spettacolo itinerante di trampolieri, attori e musici Invasioni Lunari una formazione romagnola di figuranti e danzatori che si muoverà leggero tra la folla, creando luminosi quadri viventi. La maestria degli attori come gioco per interagire con grandi e piccini, un invito alla fuga dal mondo reale e un tuffo nella magia del mistero grazie a seduzioni visuali, in cui affascinanti oggetti cosmici, tutti inventati, guizzano e fluttuano nel metafisico mare lunare.

Il gruppo che accompagnerà il pubblico a Porta Leone dove alle ore 23 si esibiranno i Molly's Chamber, un progetto musicale ideato per ricreare le classiche atmosfere da pub irlandese. Formatosi alla fine del 2014 a Carbonia grazie alla forte passione per la cultura e la musica irlandese di Daniele Frau e Renato Collu, il gruppo si stabilisce e completa con l’arrivo di Matteo Leone e Sergio Tifu, arrivando così alla definitiva e attuale formazione. La risposta entusiastica del pubblico ottenuta sin dai primi live, ha dato loro voglia di proseguire e farsi conoscere anche al di fuori dei propri confini territoriali. Il repertorio dei Molly’s Chamber è formato prevalentemente da irish drinking songs.

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità