NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
17
Thu, Aug
42 Nuovi articoli

Cargeghe (SS). Ritorna per l’edizione 2015 l’appuntamento con i grandi nomi del reggae internazionale

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Torna “Sardinian Reggae” per l'8^ edizione dal 29 luglio al 2 agosto a Cargeghe, già location negli ultimi due anni. L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale “Sardinian Reggae”, propone anche per quest’anno una line-up ricca di grandi nomi, sia del reggae internazionale (Micheal Rose, Junior Kelly, Earl Sixteen e Starkey Banton) che di alcune tra le realtà più interessanti del panorama isolano (Forelock & Arawak, Dr. Boost, Sista Namely & The Islanders) aprendosi però anche ad altri generi, come il blues di Francesco Piu o l'hip hop dei Menhir, duo pionere del genere in Sardegna che salirà sul palco con la Sardinian Riddim Band.

Il filo conduttore alla base di questa nuova edizione sono i valori puri e originali della “Roots music” e della “Sound System culture” che quest’anno viene ben rappresentata da nomi come: Earl Gateshead (Trojan Sound), Lampa Dread, Asher e Imperial Sound Army.

La Location

Cargeghe si riconferma per il terzo anno consecutivo la casa del SRF che accoglierà, come negli anni precedenti, migliaia di visitatori provenienti dalla penisola e dall’estero.
Punto forte della location è l’atmosfera ospitale del paese che, come ogni anno durante il festival estivo, si aprirà completamente ai visitatori mettendo a disposizione il meglio della tradizione sarda, grazie anche a molte case e cucine che sono spesso felici di ospitare i visitatori con menù tipici a prezzi simbolici.



Area Concerti

L’area dei concerti è composta da un Mainstage, un’Area Dancehall dove si alterneranno i Sound System e una Free Yard dedicata all’intrattenimento durante il giorno.
I visitatori del festival potranno usufruire di un'area campeggio resa ancora più grande e ancora più verde e di una market area di ristoro presente nella zona dei live.
A disposizione del pubblico anche vari stand di artigianato handmade e equosolidale, mentre i più piccoli potranno assistere a spettacoli di giocoleria.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna