NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
05
Mon, Dec
60 Nuovi articoli

Serbariu. La “Sagra della pecora in cappotto” apre il programma estivo delle sagre tradizionali.

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Domani, 11 giugno, nella piazzetta Don Bosco di Serbariu, alle spalle della chiesa di San Narciso, si svolgerà la prima delle quattro sagre in programma nella storica frazione da qui fino a settembre. Si tratta della “Sagra della pecora in cappotto e della suppa cotta”, piatti della tradizione culinaria isolana. «Coscienti che purtroppo le nostre tradizioni tendono sempre più a scomparire – spiegano gli organizzatori del Comitato per i festeggiamenti di San Narciso e Santa Giuliana, i patroni di Serbariu – da anni ci poniamo l’obiettivo di rivalutare, assieme alle tradizioni culturali che contraddistinguono il nostro paese, la cucina tipica sarda che racchiude tutti i valori propri della cultura contadina e agropastorale, che è fortemente radicata nei suoi abitati. L’intento ovviamente è anche quello di creare momenti di socialità, in un clima sereno e ospitale, assieme ad un accompagnamento musicale con il karaoke e la degustazione dei nostri dolci, trascorrendo una serata diversa dal solito». Il programma dei prossimi appuntamenti prevede, il 9 luglio, la Sagra della fave lesse; il 6 agosto quella delle lumache al sugo; il 17 settembre la Sagra de is zappueddus e la salsiccia arrosto.

Giovanni Di Pasquale

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità