NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
07
Wed, Dec
64 Nuovi articoli

Carbonia. L’VIII Carbonia Film Festival, dall’8 al 16 ottobre; cinema, lavoro, migrazioni, una riflessione sulle tensioni fra storia, presente e futuro.

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Cinema, lavoro, migrazioni. Tre ambiti, tre condizioni, tre moventi: uno spazio di creazione e riflessione che impatta con la condizione della città e del territorio. L’incrocio fra occupazione precaria o mancante di chi vive nel Sulcis, e condizione precaria o mancante di chi arriva nel Sulcis: ne risulta, nonostante le stigmate della città nata dalla migrazione che si trova a dover ripensare le proprie origini, una tensione, per ora ancora per fortuna sottotraccia, fra la storia, la cronaca e il presente intossicato da un futuro di cui si pensa di poter inalare soltanto effluvi che non si avvertono meno che velenosi. È la tematica del “Carbonia Film Festival 2016”, una fortunata creazione del Centro Servizi Culturali Carbonia-Iglesias della Società Umanitaria, che si terrà a Carbonia dal 12 al 16 ottobre (con un’anteprima l’8), in collaborazione con in collaborazione con il comune di Carbonia, la regione, la Cineteca Sarda-C.S.C. Cagliari della Società Umanitaria, la Fondazione Banco di Sardegna, l’Euralcoop, la Fondazione Sardegna Film Commission, Eja Tv, Radio X, Radio Carbonia International, Cinemecum e Medi@net. «Luogo di incontro e di confronto, di conoscenza, approfondimento e ricerca, ma anche di svago e divertimento – si legge nella nota dell’assessore comunale alla Cultura Emanuela Rubiu – legato alle numerose occasioni ed eventi collaterali che consentiranno di vivere diversi luoghi della nostra città. Dal microcosmo dello spazio Ex-Di' Fabbrica del Cinema nella Grande Miniera di Serbariu, al macrocosmo cittadino, passando per spazi abitati dai più giovani e dalle loro culture "urbane", come il FireOne StreetPark, sino all'ambiente familiare del Cine-Teatro Centrale che si affaccia sulla Piazza Roma, trasformata, per l'occasione, nel Festival Village, con mercatino a km 0 e intrattenimenti per bambini. Il Festival – prosegue il comunicato – prevede un ricco programma di eventi: concorsi internazionali di lungometraggi e cortometraggi; reading, anteprime, ospiti speciali, proiezioni-evento in esclusiva; incontri con le scuole e approfondimenti con gli ospiti del Festival; la mostra "Fotogrammi dipinti" dell'artista Angelo Liberati ed esposizione narrativa della fumettista Lorena Canottiere; aperitivi sonori e concerto con Baba Sissoko, Nicodemo e Lilies on Mars». Tutti gli appuntamenti saranno gratuiti, ovviamente – per quanto riguarda i locali chiusi come il CineTeatro Centrale – fino ad esaurimento dei posti a sedere.

Questo il programma della rassegna, giunta all’ottava edizione:

Sabato 8 ottobre

ore 18: Fabbrica del Cinema

Inaugurazione FOTOGRAMMI DIPINTI - MOSTRA DI ANGELO LIBERATI

Ore 20 - FireOne StreetPark

NUMERO ZERO: ALLE ORIGINI DEL RAP ITALIANO
incontro con il regista Enrico Bisi e il rapper Danno (Colle der Fomento)
a seguire: DJ set a cura di Danno

Ore 22.30 - Fabbrica del Cinema

IL ROSSO E IL NERO - READING CONCERTO DI MASSIMO ZAMBONI, con Massimo Zamboni (chitarra elettrica, acustica e voce) e Cristiano Roversi (stick bass, basso e synths, basi)

Mercoledì 12 ottobre

Ore 18 - Cine-Teatro Centrale

INAUGURAZIONE MOSTRA LORENA CANOTTIERE

Ore 19.30 - NEB CAFFE'

Aperitivi Sonori

Buster Malandrini Dj set

Ore 20.30 - Cine-Teatro Centrale

Inaugurazione festival READING A CALAIS: Vinicio Marchioni e Milena Mancini leggono A CALAIS di Emmanuel Carrere

a seguire Concorso Internazionale Lungometraggi - Documentari AFTER SPRING di Steph Ching e Ellen Martinez (Stati Uniti, 2016, 101')

Giovedì 13 ottobre

Ore 16 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Cortometraggi: I DON'T WANT TO SLEEP WITH YOU I JUST WANT TO MAKE YOU HARD di Momoko Seto (Francia, 2016, 30')

SNAILS di Grzegorz Szczepaniak (Polonia, 2015, 29')

VALPARAISO di Carlo Sironi (Italia, 2016, 20')

SCHICHT di Alex Gerbaulet (Germania, 2015, 28')

Ore 18 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Lungometraggi - Documentari: IL RESPIRE ENCORE di Anca Hirte (Francia, 2016, 89')
a seguire: incontro con il produttore del film Karim Chouikrat Marcinkowski

Ore 19.30 - GSG CONCEPT STORE

Aperitivi Sonori

Lilies on Mars dj set

Ore 20.30 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Lungometraggi - Fiction: LA FILLE DU PATRON di Olivier Loustau (Francia, 2015, 98')
a seguire: incontro con il regista e protagonista del film Oliver Loustau

Venerdì 14 ottobre

Ore 16 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Cortometraggi:

HOME di Daniel Mulloy (Regno Unito, Kosovo, 2016, 20')

A MAN RETURNE di Mahdi Fleifel (Regno Unito, Danimarca, Paesi Bassi, 2015, 30')

TOUT LE MONDE AIME LE BORD DE LA MER di Keina Espiñeira (Spagna, 2015, 17')

WADA di Khaled Mzher (Germania, 2015, 28')

Ore 18 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Lungometraggi - Documentari: CAMERAPERSON di Kirsten Johnson (Stati Uniti, 2016, 102')

Ore 19.30 - IL CONVIVINO

Aperitivi Sonori

Miss Mary Light Dj set

Ore 20.30 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Lungometraggi - Fiction: "EL FUTURO PERFECTO" di Nele Wohlatz (Argentina, 2016, 65')

incontro con la regista del film Nele Wohlatz

Ore 22 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Lungometraggi - Fiction: NUNCA VAS ESTAR SOLO di Alex Anwandter (Cile, 2016, 81')

Sabato 15 ottobre

Ore 11 - Cine-Teatro Centrale

CFF Scuole

Proiezione di SPONDE di Irene Dionisio (Italia, 2015, 60')

incontro con la regista del film Irene Dionisio

Ore 11.30 - Fabbrica del Cinema

Masterclass a cura di Valentina Carnelutti

Ore 16 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Lungometraggi - Fiction: VIEJO CALAVERA di Kiro Russo (Bolivia, Qatar, 2016, 80')

Ore 18 - Cine-Teatro Centrale

Concorso Internazionale Lungometraggi - Documentari: ASPHALT Ali Hammoud (Libano, Qatar, 2016, 69')
incontro con il regista del film Ali Hammoud

Ore 19.30 - SUZIE Q

Aperitivi Sonori

Franksy Natra Dj set

Ore 20.30 - Cine-Teatro Centrale

Eventi speciali

Anteprima Nazionale: IL PIU' GRANDE SOGNO di Michele Vannucci (Italia, 2016, 97')

incontro con il regista Michele Vannucci e i protagonisti Mirko Frezza e Alessandro Borghi

Ore 23 - Arena Mirastelle

Concerto

Baba Sissoko e Nicodemo feat Lilies On Mars - "Djelibit" in concerto

Domenica 16 ottobre

Ore 10 - Fabbrica del Cinema

Masterclass a cura di Valia Santella

Ore 11.30 - Fabbrica del Cinema

Masterclass a cura di Alessandro Borghi

Ore 17 - Cine-Teatro Centrale

Eventi speciali

LA MIA CASA E I MIEI COINQUILINI. IL LUNGO VIAGGIO DI JOYCE LUSSU" di Marcella Piccinini (Italia, 2016, 57')
incontro con la regista del film Marcella Piccinini

Ore 18.30 - Cine-Teatro Centrale

Eventi speciali

presentazione del progetto UNO SGUARDO ALLA TERRA - prime immagini in anteprima del film di Peter Marcias sulla figura di Fiorenzo Serra

a seguire: proiezione del cortometraggio di animazione IL MIO CANE SI CHIAMA VENTO di Peter Marcias (Italia, 2016, 10')

incontro con il regista Peter Marcias

Ore 20 - Cine-Teatro Centrale

Premiazioni VIII Edizione CFF

a seguire: Eventi speciali

LE ULTIME COSE di Irene Dionisio (Italia, Svizzera, Francia, 2016, 85')

incontro con la regista del film Irene Dionisio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità