NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
63 Nuovi articoli

Carbonia. Presentato in biblioteca il libro di Antonello Deidda “ eravamo giovani nel 1967"

Cultura
Aspetto
Condividi


Si è svolta Giovedì scorso 16 Luglio 2015 presso la biblioteca Comunale di Carbonia, coordinata da Antonello Pirotto, la presentazione  del libro di Antonello Deidda “ eravamo giovani nel 1967 , la storia mai raccontata del Cagliari in America “. Un evento inserito nella rassegna “ Carbonia scrive “, che si è avvalso della collaborazione del Comune di Carbonia Assessorato alla Cultura e dello Sbis. La pubblicazione del giornalista professionista cagliaritano, al suo terzo impegno letterario, legato a Carbonia per aver ricoperto il ruolo di responsabile de la Nuova Sardegna nella citta ‘ mineraria , è stata presentata da Antonello Pirotto. Dopo i saluti del Sindaco Giuseppe Casti e dell’assessore alla cultura Loriana Pitzalis che ha illustrato i fini della rassegna Carbonia scrive e l’impegno dell’amministrazione comunale nel sostenere gli scrittori di Carbonia e coloro che scrivono sulla Citta l’autore Antonello Deidda ha illustrato i contenuti salienti del suo libro. A seguire gli interventi di Checco Fele tra i piu’ importanti allenatori del calcio regionale e Aldo Scopa ex calciatore biancoblù, Franco Reina scrittore storiografo del calcio locale e Augusto Tolari promotore culturale. Tra il pubblico Giulio Ravot bandiera della mitica Carbosarda, il delegato locale della FIGC Renato Serra , il comandante della compagnia Carabinieri Capitano Giuseppe Licari, l’ ex sindaco di Carbonia Antonio Saba, l’Amministratore straordinario della ex Provincia Carbonia Iglesias Giorgio Sanna, giornalisti della carta stampata e della radio e numerosi appassionati del Cagliari e della sua storia, dei fenomeni di costume e dei cambiamenti della societa della fine degli anni 60 che sono narrati con la dovizia nel suo libro da Antonello Deidda .

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna