NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Tue, Jan
54 Nuovi articoli

Cagliari. Questo pomeriggio a cura del Fai: sesto appuntamento con “Alla ricerca della storia perduta”.

Cultura
Aspetto
Condividi

Questo pomeriggio a partire dalle 16 a Cagliari, presso la sala convegni della Fondazione Banco di Sardegna in Via SanSalvatore da Horta, si terrà il sesto appuntamento con “Alla ricerca della storia perduta”, il ciclo di appuntamenti del FAI che tematizza la storia e suoi esiti educativi e sociali.

Oggetto della riflessione sarà il libro Il mio filo rosso: Il «Corriere» e altre storie della mia vita (Einaudi. Passaggi) di Giulia Maria Crespi, fondatrice del Fondo Ambiente Italiano, industriale e proprietaria del Corriere della Sera fino al ’74. Giulia Maria Crespi, per quasi 500 pagine, percorre la propria esperienza di vita, che è un tassello fondamentale della storia recente d’Italia. Dall’infanzia, un topos per quanto descrive della aristocrazia e alta borghesia italiana ed europea, al lavoro alle conoscenze con i protagonisti – come lei è d’altronde – economici, politici e culturali del secondo ‘900 italiano

I relatori si alterneranno su due tavoli tematici, uno prettamente storiografico, che traccerà il sostrato rivelato dalle parole della Crespi, il secondo riferito all’esperienza editoriale della stessa, al ruolo delle case editrici nella costruzione di un’idea di nazione, all’importanza che ha rivestito tale figura femminile nella “Milano del Corriere”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna