NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
05
Mon, Dec
53 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Nuovo romanzo nel panorama editoriale sulcitano: “La donna di sventura”, scritto da Riccardo Sanna.

Cultura
Aspetto
Condividi

Il panorama editoriale sulcitano si è arricchito di un nuovo romanzo. Si tratta del volume dal titolo: “La donna di sventura”, Aletheia Editore. Il nuovo romanzo, un noir di 122 pagine scritto da Riccardo Sanna, giovane scrittore di 28 anni di Sant’Antioco, si legge d'un fiato. Il protagonista del romanzo -scritto con un piglio asciutto e senza fronzoli-, è Vinicio Varsi, affermato scrittore in perenne crisi creativa ed identitaria. Varsi vive un’esistenza caotica e disordinata in una città che potrebbe essere una città qualunque, una delle tante di questo mondo dove a volte la gente vive velocemente e spesso alla giornata, non riconoscendosi più. “Vin”, trascina i suoi 42 anni di vita in continuo conflitto con se stesso e con il mondo che lo circonda. Il suo capolavoro “I santi parlano male di tutti quanti” sta per diventare un film, grazie all'accordo che il suo agente-amico Walt ha strappato ad un’importante casa cinematografica che ne ha comprato i diritti. Il protagonista però, trascinato da una situazione familiare che manca di tranquillità e sicurezza, pare aver smarrito il proprio talento. Talento che deve tentare di ritrovare. In aggiunta, sistemare il rapporto con la ex moglie Katia, di cui è ancora innamorato, e con la figlia Lucilla. Scrive per un blog che rinnega. I sogni ormai sono incubi, e in questa situazione giunge improvvisamente "la donna di sventura" e le dinamiche della vita di Vin subiscono uno scossone inaspettato. Una donna che entra con prepotenza nella vita del protagonista, a cui appare come una sorta di fantasma, come una voce dalla coscienza. Un richiamo giunto inaspettato per mettere in chiaro le cose. Ecco che le ossessioni del protagonista si palesano così come le responsabilità. I problemi appaiono adesso in risalto e i tormenti più visibili. A Vin serve una soluzione, e a rimettere in sesto la situazione caotica della sua vita può riuscirci una sola persona: se stesso. Inizia così, dal giorno dell’incontro con la donna misteriosa, una settimana nella quale Vinicio apre gli occhi alla vita provando a cercare di capirci qualcosa. Provando a rimettere a posto i tasselli della sua esistenza. Forse quello strampalato incontro non è giunto per caso. Forse quella donna non è poi cosi sventurata come sembra… (Red)

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità