NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
03
Sat, Dec
62 Nuovi articoli

Cagliari. Presentazione progetto SardiniaPisa.it rivolto ai sardi emigrati in Toscana

Cultura
Aspetto
Condividi

L’associazione culturale sarda Grazia Deledda e lo Sportello Europe Direct Regione Sardegna presentano il progetto SardiniaPisa.it, il portale hub finanziato dalla Regione Sardegna e rivolto ai sardi emigrati in Toscana per studio o lavoro. Il 27 giugno alle ore 11.00, presso la Sala Eventi (Secondo Piano) della Mem – Mediateca del Mediterraneo a Cagliari, l’Associazione Grazia Deledda di Pisa, in collaborazione con lo Europe Direct Regione Sardegna e Europe Direct Provincia di Sassari, presenterà il progetto www.sardiniapisa.it. Sardiniapisa.it è il portale informativo,completamente gratuito, che nasce per rispondere a una serie di necessità pratiche che nel corso degli anni l'Associazione Deledda di Pisa ha saputo intercettare e registrare. Negli anni, infatti, l’associazione sarda è divenuta punto di riferimento sul territorio pisano per tutti quei giovani sardi che si trasferiscono nella città della Torre per studio e, sempre più spesso, in cerca di opportunità lavorative.
Alla luce dell’aumento di richieste di informazioni riguardanti la ricerca di un alloggio, una mappatura dei servizi cittadini e, non ultimo, l’esigenza, da parte dei nuovi arrivati, di ricostruire una rete sociale accogliente, l’Associazione Deledda ha ideato la costituzione di uno sportello informativo ospitato presso la sede sociale.
Presentato come candidato fra una serie di progetti proposti dalle associazioni sarde in Italia e nel mondo, SardiniaPisa.it è stato finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, la quale ha riconosciuto l’alto potenziale e valore del servizio, individuando nell’associazione sarda l'interlocutore naturale di un dialogo costruttivo fra la Regione Sardegna e chi, per un periodo più o meno breve, lascia l'isola.

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità