NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Wed, Apr
66 Nuovi articoli

Sant’Antioco. Giovedì Presentazione del Piano Strategico del marketing turistico 2021-2023.

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Giovedì 4 marzo in diretta streaming, sarà presenato il Piano Strategico del marketing turistico 2021-2023. Prevede gli interventi di Joseph Ejarque, esperto di sviluppo delle destinazioni turistiche, del sindaco Ignazio Locci e dell’Assessore al Turismo Roberta Serrenti. Dopo un lungo lavoro di redazione, che ha visto il coinvolgimento di operatori turistici, l’esperto di marketing designato Joseph Ejarque, degli Uffici comunali al Turismo e dell’Amministrazione comunale, per il Comune di Sant'Antioco è giunto è arrivato il momento della presentazione del “Piano Strategico Partecipato per lo sviluppo e il marketing turistico di Sant’Antioco” 2021-2023.
L’appuntamento è fissato per giovedì 4 marzo, a partire dalle 16 con gli interventi di Joseph Ejarque, esperto di sviluppo delle destinazioni turistiche, del sindaco Ignazio Locci e dell’Assessore al Turismo Roberta Serrenti. L'incontro verrà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube del Comune di Sant’Antioco al seguenet link https://www.youtube.com/user/ComunediSantAntioco. ignazio locci<Con il Piano strategico, ora a disposizione degli operatori - commenta il Sindaco Ignazio Locci - verranno create le condizioni affinché l’Isola di Sant’Antioco e il suo ingente patrimonio naturalistico, ambientale e culturale, diventino definitivamente un volano turistico, ovvero l’asset strategico per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio. Il tutto attraverso una strada ben precisa, strutturata e segnata dal grande lavoro svolto fin qui>. Il piano è destianto a dare slancio proprio alle peculiarità culturali, storiche e archeologiche, naturalisticheed ambientali dell'isola sotto il profilo economico e turistico dell'isola sulcitana. 01 14 sara Muscuso blog<La costruzione della Destinazione turistica Isola di Sant'Antioco è un processo impegnativo, che chiama tutta la cittadinanza ad una partecipazione attiva, partendo dalle istituzioni per passare agli operatori turistici e culturali, alle strutture ricettive e di ristorazione- spiega Sara Muscuso, Direttrice del Polo Archeologico cittadino- Abbiamo a disposizione tutte le risorse necessarie, naturalistiche, ambientali, storiche, archeologiche e immateriali, per costruire un sistema in grado di fare la differenza e presentarsi come meta in cui scoprire una Sardegna unica e autentica, lontana dagli stereotipi>. A chiarire gli obbiettivi è l'assessore Comunale al Turismo. <Il piano strategico nasce dall'impulso dell'Amministrazione e si snoda in un processo di partecipazione dei vari stakeholder- Spiega Roberta Serrenti-ROBERTA sERRENTI 1 Credo, che la stessa partecipazione sia fondamentale per Lo sviluppo e la realizzazione delle azioni previste nel piano.  Infatti il successo dell'azione dipenderà  dall’integrazione, dalla collaborazione e dalla coesione di molte forze. Mi riferisco a tutte quelle imprese che erogano servizi che il cliente acquista sul posto, ad esempio ristoranti, negozi di vario tipi, hotel ed attività extralberghiere. Ma anche a tutte le piccole imprese, le associazioni e i residenti che sono fondamentali e hanno  un ruolo chiave nella promozione e nell’accoglienza dell’escursionista e del turista. Spero - conclude L'assessore- in una reale partecipazione di tutte queste categorie  al fine di poter contribuire alla realizzazione del sogno di tutti, ovvero, Sant'antioco Destinazione turistica>.

diretta streaming sul canale YouTube del Comune di Sant’Antioco: https://www.youtube.com/user/ComunediSantAntioco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna