NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
28
Wed, Jul
38 Nuovi articoli

Olbia. Il sindaco Settimo Nizzi incontra i cittadini per presentare il Community Hub, il nuovo spazio sociale della città

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Martedì 27 luglio, alle ore 19, presso il sagrato della Chiesa Parrocchiale di San Ponziano Papa a Olbia, il sindaco Settimo Nizzi presenterà ai cittadini e alla stampa il Community Hub (CH), il nuovo spazio sociale della città che sarà presto inaugurato all’interno dell’ex edificio San Ponziano nel quartiere di Poltu Quadu (via Monza 8).
«Il progetto è parte integrante della più ampia strategia di rigenerazione urbana, economica e sociale destinata ai quartieri Sacra Famiglia e Poltu Quadu, ovvero l’Iti Olbia – Città solidale, sostenibile e sicura, finalizzata a sostenere l’integrazione sociale, l’inclusione lavorativa e la più ampia partecipazione della comunità in un’ottica di sviluppo e crescita dell’intera città. Siamo felici di presentarlo in modo diretto ai nostri concittadini, in un incontro al quale sono tutti invitati» commenta il primo cittadino.
Il Community Hub è uno spazio di aggregazione, promotore di progetti di inclusione sociale, di occupazione e di implementazione di strategie di autoefficacia che vanno oltre la gestione dei bisogni primari, un servizio capace di veicolare anche strumenti alternativi di integrazione sociale e territoriale.
Numerosi i servizi che il nascente Community Hub mette a disposizione di cittadini e imprese come spazi per start up e laboratori e attività di coworking. E ancora, banca dei bisogni e delle opportunità, che comprende al suo interno le attività di promozione e diffusione delle informazioni legate al CH, di engagement, di portineria sociale; servizio di piedibus rivolto agli studenti della scuola primaria, presidio di vigilanza nei pressi dei edifici scolastici e in altri punti sensibili del territorio, ristocaffè e web radio. L’iniziativa sarà trasmessa anche in diretta streaming sulla pagina Facebook dedicata all’ITI Olbia facebook/ITI-Olbia e su quella del sindaco Settimo Nizzi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna