NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Tue, Dec
56 Nuovi articoli

Elezioni amministrative. Il 5 giugno alle urne anche Gonnesa e San Giovanni Suergiu.

Politica Locale
Aspetto
Condividi

Il 5 giugno oltre Carbonia, saranno chiamati al voto voto altri 9 comuni sulcitani.  Tra questi spiccano, per motivi diversi, Gonnesa e San Giovanni Suèrgiu.
A Gonnesa il sindaco uscente, nonché consigliere regionale del Partito Democratico, Pietro Cocco è giunto al termine del secondo mandato consecutivo e dunque non potrà ricandidarsi alla poltrona di primo cittadino. Pietro Cocco che aveva vinto in maniera netta nel 2006 e nel 2011 con una lista civica di sinistra, secondo i soliti bene informati verrà sostituito alla guida delle lista dal suo attuale vicesindaco, Giorgio Lenzu. A Lenzu si opporrà Hansel Cabiddu ex assessore alla cultura, da tempo in rotta con l'attuale maggioranza. Terzo incomodo sarà la lista del MoVimento5stelle guidata da Giuseppe Piga. La lista "Gonnesa a Cinque Stelle" ha già lanciato, attraverso la propria pagina Facebook, un vero e proprio bando per la ricerca degli assessori che comporrano la futura giunta pentastellata. La curiosità di tanti è quella di capire se gli oltre "1100 mi piace" della pagina si trasformeranno in voti espressi in cabina elettorale dai cittadini oppure resteranno semplici click dati dietro uno schermo.
 
A San Giovanni Suergiu invece gli elettori saranno chiamati a scegliere il sindaco che prenderà il posto dell'ingegner Mario Mossa, inviato come commissario circa un anno fà dopo le dimissioni del sindaco l'ingegnere Federico Palmas, coinvolto nello scandalo battezzato dalla stampa "sindacopoli".
La prima ad annunciare la sua candidatura è stata Elvira Usai, ex vicesindaco che era entrata rotta di collisione proprio col sindaco Palmas a seguito della sua candidatura in una delle liste che sostenevano Michela Murgia alle ultime elezioni regionali. A lei si contrapporrà il segretario cittadino del Partito Democratico, Antonio Fanni che secondo i soliti bene informati sembra essere riuscito ad aggregare, in una lista civica, la maggior parte dei diversi gruppi che si erano fronteggiati nelle precedente tornata elettorale. Anche a San Giovanni Suergiu ci sarà un terzo incomodo: si tratta di Erminio Meloni che a capo di una lista di sinistra (scaturita da un'alleanza tra SEL e PSI) proverà per la terza volta a diventare il primo cittadino.

(red)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità