NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
64 Nuovi articoli

La Giunta delle elezioni ha deciso: il sostituto di Modesto Fenu è Gianni Lampis, 27 anni, consigliere di FdI.

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

La Giunta delle elezioni poco fa ha sciolto gli ultimi dubbi ed ha preso atto che il sostituto del consigliere Modesto Fenu è Gianni Lampis, neo consigliere della lista Fratelli d’Italia.

La Giunta delle elezioni, riunita per compiere le valutazioni di competenza, ha preso atto della sentenza del Consiglio di Stato che ha dichiarato decaduti quattro consiglieri regionali, ha confermato la surroga dei tre consiglieri indicati in sentenza ed ha deciso di individuare il quarto consigliere avente diritto, ritenendo prevalente l’esigenza di una completa composizione dell’Assemblea regionale. In base al verbale del Collegio regionale elettorale, la Giunta ha preso atto che il candidato della lista Fratelli d’Italia (Medio Campidano), Gianni Lampis, 27 anni, è il sostituto del consigliere Modesto Fenu, 60° consigliere dell’Assemblea di via Roma.

La Giunta ha inoltre dato mandato al presidente del Consiglio regionale, di individuare le più opportune azioni giurisdizionali al fine di verificare se i consiglieri indicati in sentenza siano effettivamente gli aventi diritto.

Con la decisione della Giunta delle elezioni è stata evitata la convocazione del Consiglio con una casella vuota, come ipotizzato ieri dal presidente del Consiglio regionale, Gianfranco Ganau, sulla base del parere legale degli uffici e del massimo esperto attualmente in circolazione in diritto costituzionale e parlamentare, il professor Massimo Luciani, al quale anche in passato il Consiglio aveva richiesto consulenze giuridiche, che aveva definitivamente chiarito che il Consiglio può riprendere a funzionare anche in carenza di plenum, con 59 consiglieri invece che 60.
gp cirronis

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna