NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
65 Nuovi articoli

Cagliari. Pigliaru e Piras incontrano i sindacati su energia, metano e industria.

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Energia, metano, industria: sono i temi discussi oggi, nel palazzo della Regione a Cagliari, in un incontro tra il presidente Francesco Pigliaru, l'assessore dell’Industria, Maria Grazia Piras, e i segretari regionali e di categoria di Cgil, Cisl e Uil. Soddisfazione è stata espressa dai sindacati per la definizione, da parte della Giunta, delle linee guida che riguardano la metanizzazione della Sardegna. Il presidente Pigliaru e l’assessore Piras hanno illustrato la proposta, già condivisa in sede tecnica con il MISE, che è stata posta all'attenzione di Palazzo Chigi. La proposta definitiva sarà inserita nel Patto con il Governo, da siglarsi nei prossimi giorni alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri. La metanizzazione è uno dei punti qualificanti, insieme alla continuità territoriale e agli investimenti nel settore del trasporto ferroviario.

Metano. La Regione propone al Governo che, in coerenza con il Piano Energetico Regionale, per il modello di metanizzazione basato sul GNL siano assicurate: le condizioni di tariffa finale equiparate alla tariffa nazionale; la creazione di autostrade amministrative per l’autorizzazione di impianti di stoccaggio e di rigassificatori di piccola taglia sul modello small scale gnl; la realizzazione della dorsale sarda, che rappresenta, nella strategia regionale, la garanzia di concorrenza dell’offerta di metano; l’aggiornamento delle condizioni gestionali e di investimento dei bacini urbani di distribuzione del gas finanziati con l’APQ metano.

Energia. L’incontro è stato proficuo anche per approfondire alcuni temi legati all’essenzialità e all’interrompibilità, sui quali è stato condiviso l’incedere eccessivamente lento delle procedure di definizione delle misure da parte delle autorità statali competenti, anche se tali procedure appaiono oramai in fase conclusiva. La Giunta ritiene comunque che sia importante, nella fase di transizione, avere ben fermi obiettivi di prospettiva che riguardano investimenti in green jobs, innovazione ed efficienza nel settore energetico, smart grid, smart cities e isole energetiche autosufficienti.

Chimica verde. Altro tema affrontato nel corso dell’incontro è stato la Chimica verde. La Giunta conferma essere in corso le interlocuzioni con il Governo, con la richiesta di un ruolo ancora fortemente strategico di Eni nel settore. A breve seguirà un incontro specifico con i sindacati sul futuro della chimica in Sardegna, per il quale si ritiene opportuno che il Governo convochi, al più presto, le parti firmatarie del protocollo d’intesa siglato nel 2011.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna