NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
65 Nuovi articoli

Roma. Capelli (cd). Al via in commissione ddl iter su omicidio coniuge

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

La proposta di legge sull’omicidio del coniuge inizia il suo iter nelle aule parlamentari. A renderlo noto è il deputato di Centro democratico Roberto Capelli, primo firmatario del provvedimento. Il testo di legge recante modifiche al codice civile, al codice di procedura penale e altre disposizioni in favore degli orfani di crimini domestici, sarà al vaglio della commissione Giustizia di Montecitorio dalla giornata di domani giovedì 23 giugno. Il relatore sarà il deputato del Partito Democratico Franco Vazio.

“La notizia dell’arrivo in commissione Giustizia del pdl che ho presentato poco più di un mese fa sull’omicidio del coniuge, è un bel segnale per le Istituzioni, che dimostrano la loro sensibilità su un tema di giustizia, che vede al centro le donne e, soprattutto, i figli vittime di un’atroce tragedia: perdere il genitore per mano dell’altro”, dichiara l’on. Capelli.

“Ringrazio il Presidente della Camera Laura Boldrini, la commissione Giustizia, tutti i sottoscrittori della proposta di legge e anche ai mass media che hanno acceso i riflettori su questa vicenda e hanno raccolto il grido di chi, come ad esempio Vanessa Mele e gli altri parenti di vittime dell’omicidio del coniuge che si sono spesi personalmente per la proposta di legge, chiede allo Stato solo di avere un po’ di protezione in un momento drammatico della vita. Contiamo che il provvedimento possa rapidamente esaurire il suo iter in Commissione e passare altrettanto velocemente all’analisi dell’aula di Montecitorio”, conclude Capelli.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna