NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
15
Sat, Dec
38 Nuovi articoli

Tocco (FI) sulla Cagliari Arena, svolta per la città

Politica Regionale
Aspetto
Condividi


Serve uno sprint per l’inizio dei lavori, poi il sogno è avere la nuova casa rossoblu per il 2021. E, con la certificazione del consorzio Sportium per la realizzazione dell’impianto, la corsa è già cominciata. <<Riteniamo che il Cagliari Calcio sia un vero e proprio volano per il territorio. E lo stadio sarà un biglietto da visita da esportare non solo in Italia ma anche a livello internazionale>>. Ad incitare la costruzione del campo da gioco il vicepresidente della commissione sport di via Roma Edoardo Tocco (FI), già rappresentante degli azzurri nel palazzo Bacaredda. <<Questo progetto, che si avvale della competenza di Manica Architecture (studio americano) – continua – rappresenta una svolta storica per la città e per l’intera Isola. Anche la politica deve dare un segnale forte, con una sinergia che porti alle autorizzazioni per la realizzazione dell’opera nel più breve tempo possibile>>. Per questo il consigliere regionale fa eco alla Regione e al Comune: <<La questione è molto articolata – conclude Tocco – perché la Cagliari Arena ospiterà strutture sportive, albergo con piscina, strutture ricettive e spazi per lo svago, ma l’auspicio è che la burocrazia non freni l’iter per un’opera in grado di dare un valore aggiunto all’immagine della Sardegna>>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna