NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
63 Nuovi articoli

Cagliari. Nuovo ribaltone in Consiglio. Respinta sospensiva, fuori 4 componenti

Stampa Regionale
Aspetto
Condividi

Nuovo ribaltone nel Consiglio regionale della Sardegna dove è nuovamente caos sulla composizione dell'Assemblea legislativa. Il Consiglio di Stato - secondo quanto riferiscono i legali delle parti - ha respinto l'istanza cautelare richiesta da due dei quattro consiglieri regionali dichiarati decaduti per effetto di una sentenza degli stessi giudici amministrativi, a fine luglio, ribaltando quanto deciso dal decreto presidenziale che aveva riportato la situazione all'inizio della legislatura. Nuovamente fuori dall'Aula, quindi, Efisio Arbau e Michele Azara (La Base), Modesto Fenu (Zona Franca) e Gavino Sale (Irs). Si apprestano invece ad entrare nell'emiciclo legislativo Pierfranco Zanchetta e Antonio Gaia (Upc), Gianfranco Congiu (PdS),i tre esponenti politici indicati come sostituti nella sentenza, e quello scelto dalla Giunta per elezioni in sostituzione di Fenu, il consigliere comunale di Arbus Gianni Lampis (Fdi). Nel frattempo i legali di Arbau e Fenu stanno già preparando il ricorso per revocazione della sentenza, in attesa che venga fissata l'udienza di merito in Cassazione per il ricorso già presentato. I tempi, in questo caso, non saranno brevi, ma si dovrà attendere qualche mese per la revocazione e da sei mesi ad un anno per la Cassazione. (ANSA).

ARBAU (LA BASE), VALUTEREMO AZIONI GIUDIZIARIE - "Il Consiglio di Stato ha deciso che posso stare fuori dal Consiglio regionale in attesa del giudizio in Cassazione. Valuteremo con gli avvocati le motivazione e poi decideremo se mettere in campo qualche altra azione giudiziaria a tutela degli interessi del movimento La Base". Così il leader del movimento e consigliere regionale decaduto, Efisio Arbau, commenta la decisione di oggi dei giudici amministrativi. (ANSA).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna