NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
20
Wed, Sep
64 Nuovi articoli

L'amichevole Cagliari-Ajaccio finisce a cazzotti. Partita sospesa a dieci minuti dalla fine al Nespoli di Olbia.

Calcio
Aspetto
Condividi


OLBIA. Dal black out ai cazzotti. Pallone senza fair play al “Nespoli”. Con un montante di Duda su Melchiorri a gioco fermo, Cagliari-Ajaccio si chiude sull’1-1 dopo un’ora abbondante di gioco.
Lo scontro tra “cugini” isolani si chiude al 35’ del secondo tempo. Sugli sviluppi di un’azione ai limiti dell’area francese, Barella becca una scarpata con la palla lontana. È la fine: la rissa coinvolge un po’ tutti. Pairetto non tollera e manda tutti a casa. Il punteggio? 1-1.
Ma non
è tutto. Al 23’ del secondo tempo al “Nespoli” di Olbia, dopo i 10’ di sosta per lo spegnimento di quattro torri faro nel test di martedì scorso al sant’Elia con il Real Saragozza, arriva in Gallura il secondo black out di fila. Il quinto match pre campionato del Cagliari finisce in parità.

fonte la Nuova Sardegna.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna