NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Tue, Aug
25 Nuovi articoli

Seconda categoria. Vittoria dell’isola di Sant’Antioco: 4 a 1 al Musei. Aggancio in vetta del campionato

Calcio
Aspetto
Condividi

L’isola di Sant’Antioco ha battuto domenica scorsa il Musei per 4-1 e ha festeggiato l’aggancio al primo posto in classifica anche se in coabitazione con il Capoterra che ha pareggiato 1 a 1 con la Fortutudo di Guspini.

classifica penultima giornata 2 categoriaL’isola di Sant’Antioco ha battuto domenica scorsa il Musei per 4-1 e ha festeggiato l’aggancio al primo posto in classifica anche se in coabitazione con il Capoterra che ha pareggiato 1 a 1 con la Fortutudo di Guspini. Domenica nell'ultima giornata di campionato si deciderà chi arriverà prima staccando il biglietto al passaggio diretto in prima categoria. A parità di punti si giocherà lo spareggio.

L'isola comunque già da adesso ha assicurato il passaggio di categoria in quanto male che vada risulterebbe la migliore seconda e quindi accedrebbe comunque in prima categria con i ripescaggi che a quanto sembra potrebbero essere diversi. Ovviamente tifosi, dirigenti e giocatori si auspicano di poter finire, con la promozione diretta, nel migliore dei modi un campionato che con il palmares di 23 gare vinte, sei pareggi e nessuna sconfitta, è sicuramente un anno calcisticoda incorniciare e che riporterebbe Sant'Antioco nel mondo del calcio che conta.

Altra soddisfazione per il mondo del calcio di Sant'Antioco è data dal campionato disputato, sempre in seconda categoria, dall'Antiochense 2013 che comunque vada l'ultima giornata di campionato chiuderà al terzo posto assoluto in classifica avendo messo in cascina sinora 17 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte.

La gara. Isola Sant’Antioco - Musei 4-1 (primo tempo 1-1)

Dopo alcuni minuti di studio all’8° passa in vantaggio il Musei con un eurogoal all’incrocio. La partita diventa un po’ nervosa per i granata dell’Isola di Sant’Antioco che pareggiano comunque al 23” con Cimmino. TRa i granata affiora il nervosismo al pensiero pensando al risultato sce sactutità tra Fortitudo e Capoterra quest’ultima 1/ma in classifica.
Paure e nrevosismo che scompare nel secondo tempo che diventa un "assolo" dell’Isola di Sant’Antioco che dilaga con Cimmino al 21” e 29” che realizza una tripletta personale.
Carboni poi le daanze fissando al 43” il risultato sul 4 a 1 definitivo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna