NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
55 Nuovi articoli

Dinamo Sassari – Galatasaray: Carbonia ha ospitato la festa dello Sport e dello stare insieme

Basket
Aspetto
Condividi

La partita di Basket - 1° Trofeo Città di Carbonia, tra le squadre Dinamo Sassari e Galatasaray, è diventata una festa dello Sport e dello stare insieme. Ieri, lunedì 21 settembre, il Palazzetto dello Sport, in via Delle Cernitrici, ha ospitato i Campioni d’Italia e l’importante squadra turca.
L’evento, fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di Carbonia, in collaborazione con la Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) – Comitato Regionale Sardegna, ha avuto una risposta che è andata ben oltre le più rosee aspettative.
Nell’impianto sportivo comunale, pieno in ogni ordine di posto, si respirava un’aria di festa e serenità che ha contribuito a rendere ancora più bella una manifestazione che, per il suo spessore tecnico-sportivo, si annunciava spettacolare.
Il pubblico di Carbonia e del territorio si è comportato in maniera ineccepibile, accogliendo e sostenendo le due squadre, facendo prevalere il vero spirito sportivo. Andando oltre il risultato finale, 76 a 75 per il Galatasaray, ad aver vinto è stata la voglia di stare insieme e fare festa.
Il Palazzetto dello Sport di Carbonia ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per accogliere manifestazioni di questo livello, che speriamo si possano ripetere nel futuro.
“Al termine di questo percorso conclusosi in maniera ottimale con la partita tra le due formazioni, è doveroso fare alcuni ringraziamenti. Il primo va ai Campioni d’Italia della Dinamo Sassari e al Galatasaray, non soltanto per aver disputato la partita a Carbonia, ma anche per la grande disponibilità dimostrata nei confronti del pubblico e in particolare dei più giovani. Grazie anche alla Federazione Italiana Pallacanestro (FIP)– Comitato Regionale Sardegna per l’importante collaborazione nell’organizzare e gestire l’evento. Ringraziamo i Dipendenti comunali, le Forze dell’ordine, i Volontari e tutti coloro che si sono impegnati per garantire la buona riuscita dell’evento e la sicurezza, prima, dopo e durante la partita. Il grazie più grande, infine, lo rivolgiamo al pubblico per aver fatto conoscere, per l’ennesima volta, lo spirito di accoglienza, rispetto e voglia di stare insieme che caratterizzano la nostra Città.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità