NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Tue, Dec
61 Nuovi articoli

Basket. Sulcispes: Buona la prima. Prestazione convincente e primi due punti contro il San Salvatore Selargius 74-60

Basket
Aspetto
Condividi

Sulcispes S. Antioco-San Salvatore Selargius 74-60


Sulcispes: Piras 2, Cavassa 10, Basciu, Massidda 17, Markovic 3, Righetti 11, Fox Layne 13, Farci 10, Peloso, Cuccu 8. Allenatore: Masini.

San Salvatore Selargius: Lovicu, Madeddu 2, Frau 8, Murru, De Santis 5, R. Bassu 15, Serri 19, Massidda, Tedesco 8, M. Bassu, Mameli, Cardia 2. Allenatore: R. Frau

Arbitri: Fabio Carrus di Selargius (CA) e Nicola Saddi di Quartu Sant’Elena (CA).

Parziali: 18-15; 31-27; 56-42.

La “prima” casalinga dei lagunari coincide con una convincente vittoria contro una squadra di qualità. Arrivano al termine di una convincente prestazione i primi due punti stagionali per la Sulcispes. La formazione sulcitana ha superato un coriaceo San Salvatore Selargius grazie a un terzo quarto di qualità, nel quale i ragazzi di Masini sono stati capaci di imporre il loro maggiore atletismo e la loro maggiore stazza fisica.
La vittoria non è stata però tra le più semplici. In avvio, infatti, la compagine allenata da Andrea Masini ha sofferto più del dovuto, incassando un 6-0 che ha fatto tremare le centinaia di tifosi accorsi al palazzetto. Col pasare dei minuti, però, Cavassa e compagni si sono fatti scivolar via l’emozione dell’esordio e, intensificando la difesa, hanno iniziato a trovare validi soluzioni a campo aperto che sono valse il primo strappo del match (31-27 all’intervallo).

Nella ripresa, nonostante la pessima giornata al tiro da dietro l’arco (4 su 20 tentativi) lo score finale, è sempre il contropiede a fare la differenza e, complice anche un crollo fisico dei selargini, la squadra di casa ha preso il largo, chiudendo la frazione sul 56-42. Negli utlimi dieci minuti non c’è più stata storia. S. Antioco ha amministrato con esperienza portando in porto una vittoria quanto mai annunciata. “C’è ancora tanto da fare . soprattutto in difesa- ha detto Andrea Masini alla fine dei 40 minuti di gioco. Soprattutto la difesa non mi è piaciuta tantissimo. Occhio però al San Salvatore, compagine mai doma che saprà regalare importanti soddisfazioni ai propri tifosi”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna