NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Sun, Dec
59 Nuovi articoli

Calasetta. Seconda edizione di Braccio di Ferro. A sfidarsi 45 atleti. Tre medaglie a Salvatore Allegria di Torpè

Altri
Aspetto
Condividi

 


La piazza gremita e gli atleti agguerriti sono stati gli ingredienti principali del 2° Torneo Sulcis Braccio di Ferro che si è svolto giovedì scorso a Calasetta.
La manifestazione, giunta alla 2° edizione, organizzata dalla Polisportiva Markos, in collaborazione con il Campione Italiano e vice campione mondiale Franco Capra, con il Movimento Sportivo Popolare, MSP di Carbonia e con il Patrocinio dell’Assessorato allo Sport di Calasetta, ha riscontrato largo successo, suscitando grande curiosità soprattutto tra i giovani.
Durante la serata si sono sfidati numerosi atleti amatoriali che si sono iscritti nelle differenti categorie di peso previste nel programma.
Non sono mancate le avvincenti sfide tra i forzuti che hanno indotto il pubblico ad un tifo da stadio.
Ai circa 45 atleti che si sono avvicendati sull’esclusivo tavolino da competizione, sono state distribuite le preziose medaglie della SBFI ( Sezione Italiana Braccio di Ferro) per gentilissima concessione del Presidente nazionale Claudio Rizza, che da anni si prodiga per divulgare questa disciplina sportiva in tutto il territorio Nazionale ed estero.
Una medaglia d’oro una d’argento e una di bronzo sono state consegnate ai primi tre classificati di ogni categoria e dell’assoluto e tutti gli altri partecipanti sono stati premiati con le altre medaglie coniate appositamente per l’occasione.
Tra i vincitori delle diverse categorie, Salvatore Allegria di Torpè è stato vincitore incontrastato della manifestazione vincendo ben 2 categorie di peso e l’ambito assoluto.
Il presidente della polisportiva Markos promotrice dell’evento nella persona di Marco Locci, ha rinnovato a tutti i presenti l’importanza di praticare sport a partire dai più piccini fino ad arrivare agli anziani ed ha sottolineato la rilevanza che hanno tutte le manifestazioni sportive come veicolo per la diffusione degli sport anche alternativi come questa appena conclusasi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità