NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
63 Nuovi articoli

Vela. Andrea Mura: Primo dei solitari nella Roma x 1 con nuovo record di percorrenza.

Altri
Aspetto
Condividi


L’esordio della stagione agonistica di Ubiquity Vento di Sardegna non poteva essere migliore: Andrea Mura ha vinto la Roma x 1, stabilendo un nuovo record di percorrenza tra i solitari. Ha tagliato il traguardo stamattina alle 06.48.55. Al secondo posto l’avversario più temibile, Giancarlo Pedote sul Class 40 Fantastica.
La regata è stata combattuta nelle fasi iniziali e nell’avvicinamento a Lipari. A seguire Andrea è stato abile nel destreggiarsi tra salti di vento e calme, consolidando il proprio vantaggio nel tratto Lipari – Riva di Traiano.
“Inizialmente Giancarlo era in vantaggio nel passaggio di Ventotene - dichiara Mura - sono affezionato alla Roma, è la quinta che faccio, con la quinta vittoria. Regata molto bella, con vento in poppa sia all’andata che al ritorno, molto veloce a parte la bonaccia che mi avrebbe consentito un record ancora più largo. Bello il derby con Pedote, prima volta in match race con lui, all’inizio pensavo vincesse, Fantastica è barca più leggera e giovane, ma alla fine è andata così”.
“Bello tornare a regatare in Mediterraneo, nelle acque di casa, dopo tanti anni di oceano, in mezzo a tanti amici e fan, circondati da tanto affetto, riconoscenza e rispetto” – conclude Mura.
Andrea Mura sta ora avviando il proprio programma sportivo 2016, che lo vedrà ancora impegnato con Vento di Sardegna in attesa di avviare progetti paralleli in altre classi e con altre compagini.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna