NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
08
Thu, Dec
65 Nuovi articoli

Luciano Murgia, 51 anni, imprenditore edile di Sassari, è il nuovo Presidente Regionale di Confartigianato Edilizia Sardegna-ANAEPA.

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

E’ stato eletto dal Direttivo Regionale dell’Associazione dei Costruttori di Confartigianato, in rappresentanza di circa 3mila imprese sarde del settore e di oltre 10mila addetti. L’ANAEPA, in Italia rappresenta oltre 60.000 imprese artigiane dell’edilizia aderenti a Confartigianato. Nel suo intervento programmatico, Murgia ha sottolineato come sia necessario ricreare le condizioni per garantire l’uscita dalla crisi e il recupero della competitività del sistema Sardegna, rilanciando le micro e piccole imprese di concerto con la regione e gli Enti territoriali.

“Gli interventi mirati vanno accompagnati da adeguate politiche che migliorino il contesto in cui operano le imprese – ha proseguito il neo Presidente – così come c’è la necessità di proseguire con forza e urgenza nell’azione di restituire dignità al settore favorendo l’accesso al credito per far fronte alla mancanza di liquidità degli artigiani e dei piccoli imprenditori, come anche nell’azione incisiva volta al rispetto dei diritti contrattuali tendenti, soprattutto, al rispetto dei tempi di pagamento delle commesse, per poter fare fronte alle stringenti imposizioni della burocrazia e del sistema economico finanziario, talvolta irriconoscenti verso coloro che sono identificati unanimemente: la spina dorsale dell’economia reale italiana”.

“E’ necessario inoltre – ha continuato il neo Presidente - rilanciare il settore strategico dell’edilizia con appalti a misura dei piccoli puntando sulla riqualificazione del patrimonio immobiliare esistente piuttosto che sulla nuova edificazione, nell’ottica della limitazione del consumo del territorio e di una più efficace connessione tra i sistemi urbani come la ristrutturazione dell’esistente”.

Per Murgia è fondamentale anche la “riqualificazione energetica puntando sull’energia pulita, la riqualificazione urbana intesa come intervento di rigenerazione dello spazio costruito, utile al miglioramento della qualità della vita, che tenga conto delle varie destinazioni funzionali che contribuiscono a dare valore ai sistemi locali”.

“Ho piena consapevolezza – ha concluso il Presidente regionale di ANAEPA-Confartigianato Costruzioni - della complessità della fase che stiamo attraversando e della gravità dei problemi che abbiamo di fronte: è in gioco la sopravvivenza stessa delle nostre aziende”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità