NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
65 Nuovi articoli

Sanluri. Inaugurata venerdì 15 luglio la nuova sede Cisl del Medio Campidano

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

Lavoratori e pensionati del Medio Campidano- Guspinese- Villacidrese hanno una nuova sede sindacale, aperta a Sanluri dalla Cisl territoriale nella centrale via Roma n.51. E’ stata inaugurata - con la benedizione dei locali fatta dal parroco monsignor Luciano Pani - dalla segretaria generale regionale, Oriana Putzolu, e dal segretario generale della Cisl territoriale, Edoardo Bizzarro, alla presenza di numerosi dirigenti sindacali provenienti da tutta la Sardegna.
La nuova sede occupa un piccolo edificio formato da nove accoglienti locali, dove operano tutte le strutture sindacali. Al piano terra funzionano gli enti Cisl a diretto contatto con i cittadini: servizi di assistenza fiscale, patronato, formazione, consumatori. Al primo piano i sindacati di categoria, la segreteria confederale e il sindacato dei pensionati Fnp-Cisl.
“In un momento in cui lo Stato porta via dai centri piccoli anche importanti servizi, la Cisl – ha detto Edoardo Bizzarro durante un’assemblea nei locali del “Polo culturale” di Sanluri – rafforza la sua presenza vicino ai cittadini, soprattutto nelle realtà periferiche”. “ Il vero decentramento si potrà avere – secondo il segretario regionale della federazione pensionati Cisl, Piero Agus – quando i piccoli comuni avranno voce e competenze per programmare e attuare le attività in materia assistenziale, socio sanitaria, cultura, sport e tempo libero che la normativa assegna ai comuni. In ambito locale la parola degli anziani organizzati è ancora ascoltata”. La Cisl del Medio Campidano ha competenza su una quarantina di comuni per una popolazione di quasi 100 mila abitanti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna