NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
55 Nuovi articoli

Carbonia. Presentata la XXXI edizione del festival internazionale “Ai Confini tra Sardegna e Jazz” XXXI edizione

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

Si è tenuta venerdì 5 agosto presso l’aula delle conferenze della nascente Provincia Sud Sardegna in Carbonia alle ore 10:30 la conferenza stampa di presentazione della XXXI edizione della rassegna “Ai Confini tra Sardegna e Jazz” alla presenza di un folto pubblico e di tutte le testate giornalistiche regionali. Presenti alla conferenza i rappresentanti delle istituzioni pubbliche la Sig.ra Teresa Pintus Sindaco di Sant’Anna Arresi e la Sig.ra Elvira Usai Sindaco di San Giovanni Suergiu e gli sponsor della manifestazione (Cantina Mesa, Automobili Cocco e Nieddittas).
Il direttore artistico dell’Associazione Culturale Punta Giara Basilio Sulis ha illustrato la linea artistica del programma del festival che nella prossima edizione sarà interamente dedicata a Frank Zappa, a quanto il suo pensiero sia ancora attuale e alla sua eredità musicale. L’Associazione, ha detto il direttore artistico, è riuscita a ritagliarsi uno spazio non solo nazionale ma anche internazionale, sia per quanto riguarda la produzione musicale sia sotto l’aspetto dell’immagine. 

Dopo il saluto iniziale del direttore artistico sono intervenuti i Sindaci di Sant’Anna Arresi e San Giovanni Suergiu che si sono augurati che le sinergie messe in campo nella prossima edizione del Festival siano solo il primo tassello per le prossime collaborazioni tra soggetti pubblici e associazioni del territorio per dare vita ad un progetto culturale multidisciplinare.

E' intervenuta la sig.ra Ponziana Ledda, in rappresentanza dell’ Associazione Destinazione Sulcis che con il progetto “Venti paralleli” arricchirà il già sostanzioso cartellone artistico con attività parallele quali escursioni e laboratori, inoltre ha illustrato ai presenti il Pacchetto Jazz 2016 (PJ2016) che darà l’opportunità di una serie di agevolazioni a quanti si recheranno al festival presso strutture e servizi convenzionati.
A seguire la Sig.ra Sabrina Sabiu in rappresentanza dell’Associazione Culturale Palmas Vecchio che ha descritto in dettaglio l’Anteprima della XXXI edizione di Ai Confini tra Sardegna e Jazz che si svolgerà il 31 Agosto nella chiesetta romanica di Santa Maria di Palmas nella frazione di Palmas (San Giovanni Suergiu).
Superate le premesse, i soci del direttivo Peddoni Francesco e Sodde Paolo hanno esposto in dettaglio il cartellone artistico della rassegna, illustrando le caratteristiche di tutti i concerti che si susseguiranno dal 1 al 10 settembre, tra esclusive italiane, prime assolute e progetti originali e tutti gli aspetti logistici organizzativi della manifestazione.
A Conclusione il direttore artistico, Basilio Sulis, ha ringraziato e invitato tutti i presenti a partecipare alla rassegna.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità