NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Thu, Nov
65 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Statale 126. Quaranta nuovi cartelli fissano la velocità in 50 km

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Arrivare in tempi brevi al mare alla ricerca di un po di refrigerio o imbarcarsi sul traghetto all'ultimo minuto sarà un miraggio per gli automobilisti che la prossima estate percorreranno la statale 126. L'alternativa sarà una grossa multa con decutazione di punti e persino la sospensione della patente. Nel tratto Sant'Antioco e Calasetta l'Anas ha fissato la velocità di percorrenza, sembra per motivi di sicurezza, a 50 chilometri orari. Da qualche giorno infatti quaranta nuovi cartelli di limitazione di velocità, venti per direzione, sono stati piazzati a lato della strada nei due sensi di direzione di marcia." Ho telefonato all'Anas- racconta Silvano Barabino- mi è stato riferito che la decisione è stata presa per garantire la sicurezza per la prossima estate in quanto ci sono decine di ingressi abusivi o irregolari che si affacciano sulla statale>. Quindi L'anas invece di intervenire alla radice per risolvere le criticità imponendo, per esempio, ai detentori di ingressi a rischio sulla statale o eseguire i lavori previsti per legge e dal codice della strada,  che grantiscano la sicurezza della viabilità, ha percorso al via più semplice: quella di limitare la velocità. <questa mattina con un amico l'abbiamo percorsa attenendoci scupolosamente al divieto di superare i 50 chilometri- abbiamo creato una lunghissima fila di auto con gli automobilisti che ci insultavano e ci offendevano con gesti poco civili  superandoci persino in curva. Bisogna che l'Anas intervenga con iniziative diverse per risolvere le criticità chiedendo eventualmente anche l'intervento delle amministrazioni dei due Comuni isolani- auspica Silvano Barabino- prima che succedano veramente incidenti gravi prima che la statale ritorni ad essere come anni fa la strada della morte>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna