NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
08
Thu, Dec
61 Nuovi articoli

Carbonia. Il Comune tra gli ecocampioni della Sardegna

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Il Comune di Carbonia è tra i 14 fondatori del Club dei Comuni , costituito nell’ambito del protocollo d’Intesa sottoscritto il 30 luglio 2014 tra Regione Sardegna e Comieco – il Consorzio nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica - per promuovere le migliori pratiche dell’Isola nella gestione della raccolta di carta e cartone.

Insieme a Carbonia fanno parte del club i Comuni di Arborea, Bosa, Domusnovas, Elmas, Iglesias, Lanusei, Orosei, Pula, Santa Teresa Gallura, Sarroch, Selargius, Teulada e Trinità d’Agultu selezionati da Comieco e Regione Sardegna in base alle loro performance di raccolta differenziata, con particolare riferimento alla frazione cellulosica (per cui la Sardegna vanta già il primato nell’area Sud).

Il Comune di Carbonia è stato selezionato in quanto in regola con i criteri di ammissione: raccolta differenziata complessiva superiore al 45%; raccolta carta e cartone procapite pari almeno a 45 kg per abitante all’anno; 1° fascia di qualità; rapporto tra raccolta congiunta e selettiva maggiore di 1.

Diverse le attività messe in atto da Comieco attraverso il Club degli ecocampioni per sensibilizzare i cittadini sardi e incoraggiare un incremento della raccolta: la redazione di un Manifesto con le regole d’oro utili a raggiungere risultati di eccellenza; un bando 2015 per finanziare un progetto di comunicazione incentrato sulla raccolta differenziata di carta e cartone; materiali a supporto per interventi di comunicazione mirata; un portale web dedicato alle attività e alle iniziative del Club; analisi del servizio di raccolta per valutare risultati e resa, nuovi obiettivi, strumenti per raggiungerli.

Di particolare rilevanza l’invito a fare rete per condividere le esperienze di successo in modo da diffondere le buone pratiche in tema di raccolta differenziata.

«Accogliamo con soddisfazione l’ammissione al Club dei Comuni ecocampioni – ha commentato l’assessore all’ambiente Franco Manca - che premia il nostro impegno, e in particolare quello dei cittadini, a favore della raccolta differenziata. L’amministrazione continuerà a impegnarsi nelle campagne di sensibilizzazione, con il coinvolgimento dei più giovani, per aiutare a comprendere l’importanza della raccolta differenziata, intesa come strumento di difesa della natura e di educazione ambientale».

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità