NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
25
Sun, Feb
40 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Cantiere archeologico nel territorio comunale

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

 

Dieci operai tra i 40 che saranno selezionati dall'Associazione “Cammino di Santa Barbara” di Iglesias per la manutenzione, riqualificazione e valorizzazione di quattro distinte aree archeologiche che costellano il Cammino di Santa Barbara, lavoreranno a Sant'Antioco. Una di queste infatti chiamata “Cantiere archeologico di Sant’Antioco” è stata elaborata su iniziativa del Comune sulcitano, che ha partecipato fattivamente alla redazione progettuale, comprende siti di interesse archeologico urbano ed extraurbano del territorio comunale. <Un piano di lavoro che consentirà di impiegare 10 unità lavorative in un’opera di salvaguardia e tutela di alcuni tra i più importanti beni archeologici presenti– commenta il sindaco Ignazio Locci –con l’obiettivo di migliorare le attività di tutela e valorizzare il Patrimonio Archeologico del territorio>. Il progetto si pone in continuità con le precedenti attività di presidio, manutenzione e scavo funzionali al godimento di questi considerevoli beni culturali attuate in passato con l'impiego di lavoratori A.T.I. IFRAS , licenziati tempo fa per effetto del cessato rapporto contrattuale con la Regione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna