NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
13
Wed, Nov
28 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Bliz in spiaggia di vigilanza ambientale, Identificato e multato un turista villegiante

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Bliz  ambientale la notte tra lunedì e martedì di vigili e Pasquale Renna, delegato comunale all'ambiente, nella spiaggia di Maladroxia, il borgo marino di Sant'Antioco, insignita del riconoscimento Bandiera Blu 2019. L'operazione si è svolta allo scopo di contrastare il fenomeno, che sembra avenga spesso, del non corretto utilizzo delle tre isole ecologiche, posizionate lungo l’arenile, come veri e propri cassonetti non più in uso da anni dopo l'avvio della raccolta differenziata in tutto il territorio comunale. Dopo un breve appostamento  intorno alle 22 il consigliere comunale e un vigile urbano hanno notato un villeggiante che, anziché conferire i rifiuti prodotti nella propria abitazione secondo il calendario del porta a porta, li ha posizionati in una delle tre isole ecologiche predisposte nella spiaggia per essere utilizzate per piccoli scarti come la carta di caramelle od involucri di gelato. La squadra dei vigili urbani intervenuta subito sul posto subito ha identificato  il villegiante e comminato una sanzione amministrativa di 50 euro come prescritto dal regolamento comunale. < Non è la prima volta che interveniamo con mirate azioni di vigilanza ambientale- spiega il consigliere comunale Pasquale Renna-  Ciò che viene invece prodotto nella propria casa, deve essere differenziato e smaltito secondo il calendario del ritiro porta a porta o cansegnato all'ecocentro comunale che, in alta stagione, è  aperto tutti i giorni  Non è possibile, insomma, agire indisturbati nel cuore della notte e abbandonare il proprio sacchetto di immondizia nell’isola ecologica- conclude Renna- È un comportamento irrispettoso, che non si è più disposti a tollerare. Non è la prima e non sarà l’ultima azione di vigilanza ambientale: auspichiamo maggiore rispetto da parte di tutti, a tutela del decoro e dell’ambiente>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna