NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
03
Sat, Dec
59 Nuovi articoli

Bacu Abis. Adibisce una mansarda per la coltivazione di marijuana. Arrestato patteggia un anno

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Aveva allestito nella mansarda di una ventina di metri quadri della sua abitazione a Bacu Abis, frazione di  Carbonia, una serra artigianale per coltivare piante di cannabis indica e produrre marijuana. Ad interrompere però ciò che poteva essere una redditizia attività agricola sui generis sono stati questa mattina i carabinieri della stazione di Cortoghiana. Al comando del maresciallo Fabio Fanutza, al termine di una settimana di mirati appostamenti, i carabinieri hanno effettuato una perquisizione domiciliare finalizzata alla ricerca di sostanze stupefacenti arrestando con l'accusa di coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti C. S., 30enne di Carbonia, celibe, commerciante, incensurato con l'accusa di. Dopo aver bussato alla porta della casa dell’uomo, i carabinieri hanno controllato  tutto l’appartamento. La sorpresa si è avuta nella mansarda dove i militari hanno trovato una rigogliosa serra artigianale coibentata, provvista di impianto di aerazione, luci infrarosse e pareti interne termo riflettenti in modo da riprodurre ottimali condizioni per la coltivazione di marijuana. Nella serra artigianale i carabinieri hanno trovato 10 piante di canapa indiana dell’altezza di poco oltre di un metro e mezzo in piena fase di infiorescenza. L'Autorità giudiziaria ha disposto l'immediato trasferimento dell’arrestato in tribunale a Cagliari  per l’udienza con rito direttissima dove ha patteggiato un anno di reclusione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità