NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
21
Mon, Sep
29 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Ordigno bellico individuato a Su Portixeddu Accuau. Vietati balneazione, pesca, transito, sosta ed ancoraggio

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

A seguito della segnalazione, avvenuta questa mattina da parte di un sub, della presenza di un ordigno bellico forse della Seconda guerra mondiale adagiato sul fondale a circa 100 metri dalla spiagetta di  Su Portixeddu Accuau a Sant'Antioco, il tenente di vascello (CP) Francesco D’Istria, Comandante del Circondario Marittimo di Sant’Antioco e del Porto ha firmato un'apposita ordinanza disponendo, con decorrenza immediata e fino alla rimozione dell’ordigno, al fine di prevenire potenziali pericoli a garantire la pubblica incolumità. Nella zona  è pertanto interdetta la balneazione, il transito, la sosta e l’ancoraggio di qualsiasi unità navale, nonché la pesca anche subacquea, le immersioni in apnea o con bombole, il posizionamento di attrezzi da pesca ed ogni attività marittima che comporti la presenza di cose o persone non autorizzate per un raggio di 100 (cento) metri di specchio acqueo dell’area sopra individuata. L’ordinanza prevede che il comune di Sant’Antioco provveda a posizionare idonea cartellonistica a terra al fine di evitare pericoli per la pubblica e privata incolumità. L'interdizione resterà in vigore fino a quando non verrà decisa la data in cui far brillare l'ordigno o sino a quando non sarà rimosso e fatto esplodere al largo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna