NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
26
Thu, Nov
91 Nuovi articoli

Gonnesa. L’annuncio del sindaco, Hansel Cristian Cabiddu: Altri cinque casi positivi al Covid-19. "Dovremo fare da soli"

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

«Cari concittadini e concittadine, ATS mi ha appena comunicato che altri cinque cittadini di Gonnesa sono positivi al Covid-19 ed è stato attivato il tracciamento dei contatti – ha scritto Hansel Cristian Cabiddu -. Dall’11 settembre ad oggi sono 46 i casi che coinvolgono Gonnesa e non avrei mai pensato di dover aggiornare la mia comunità con numeri così importanti. Con i dati odierni sostengo ancor più quanto espresso in questi giorni rispetto ai tempi dell’esito tamponi. La casistica maggiore che si è sviluppata in paese ha un’origine precisa ed è quella collegata al numero ampio di contagi comunicati il 26 settembre. Ribadisco ancora una volta che 48 ore sono troppo poche per avere piena contezza dei possibili contagi.» E' quanto si legge nel sito del Comune di Gonnesa. «Mi sono chiesto più volte in questi giorni cosa potesse fare un Sindaco a difesa della salute della propria comunità in casi come questi – ha aggiunto il sindaco di Gonnesa - Ho scritto ad ATS e Prefetto raccontando il momento difficile che Gonnesa vive, chiedendo soluzioni immediate. Ho chiuso le scuole limitando il diritto allo studio dei nostri ragazzi e ho accolto le istanze dei genitori preoccupati per i primi casi di giovani cittadini. Ho emanato provvedimenti restrittivi che limitano la libertà e che compromettono la stabilità economica delle nostre attività commerciali. Ho chiesto i tamponi di massa per la mia comunità, così come è stato previsto in altre zone dell’isola e, non avendo risposte certe, abbiamo deciso come Amministrazione comunale, di avviare uno screening per avere una mappa dei contagi nel nostro paese. Ho smesso di fare tutto quello che un Sindaco quotidianamente dovrebbe fare per dedicarmi all’emergenza sanitaria e rispondere alle continue preoccupazioni dei cittadini. Ho chiesto ancora una volta ai gonnesini, di essere comunità e di affrontare con dignità, responsabilità ed orgoglio una situazione difficile come quella che stiamo vivendo con la consapevolezza che ancora una volta dobbiamo cavarcela da soli – ha concluso Hansel Cristian Cabiddu - So che queste non sono parole istituzionali ma sono quelle che sente il primo dei cittadini di Gonnesa, comunità che ho l’onore di rappresentare.»   A questo punto con i 5 nuovi positivi registrati, come ha chiesto il sindaco da giorni,  l'Ats dovrà avviare il tracciamento dei contatti e sottoporre al tampone altre persone. Infine l'amaro sfogo del sindaco: "Ho chiesto tamponi di massa ma non mi hanno risposto, così abbiamo deciso di avviare noi uno screening"

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna