NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
29
Wed, May
2 Nuovi articoli

Carloforte. Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG) chiede di verificare un cantiere edilizio a Tacca Rossa.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi
 

Un cantiere edilizio è stato avviato nelle scorse settimane a Tacca Rossa, sull’Isola di San Pietro (Carloforte). Nessun cartello “inizio lavori”, solo taglio della vegetazione e una betoniera. L’area in argomento è tutelata con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.; piano paesaggistico regionale – P.P.R.) e rientra nel sito di importanza comunitaria (S.I.C.) Isola di San Pietro (codice ITB040027), ai sensi della direttiva n. 92/43/CEE sulla salvaguardia degli habitat naturali e seminaturali, la fauna e la flora. Sulla situazione creatasi interviene l’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG)che auspica un rapido accertamento sulla legittimità o meno dell’intervento edilizio da parte delle amministrazioni pubbliche coinvolte. Il GrIG informa che ha inoltrato in proposito (11 maggio 2023) una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti, coinvolgendo i Ministeri della Cultura e della Transizione Ecologica, la Regione autonoma della Sardegna (Direzione generale pianificazione territoriale e vigilanza edilizia; Servizio valutazioni ambientali), la Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Cagliari, il Comune di Carloforte, il Corpo forestale e di vigilanza ambientale, i Carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale. Informata per opportuna conoscenza la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari.

da sito Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna