NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Fri, Feb
13 Nuovi articoli

Perdaxius. Una denuncia dei forestali per incendio colposo

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Il 24 maggio scorso, il personale delle Stazioni forestali di Carbonia e Sant’Antioco era intervenuto per lo spegnimento di un incendio nelle campagne di Perdaxius. Solo l'opera di numerose squadre antincendio aveva avuto ragione sulle fiamme impedendo che queste si espandessero ulteriormente. Al termine degli accertamenti effettuati sui luoghi e sulle cause dell'evento, gli agenti del Corpo forestale e di vigilanza ambientale hanno contestato il reato di incendio a carico di una persona che aveva dato fuoco a dei residui vegetali provocando poi il rogo che aveva interessato una superficie di un ettaro circa. Le indagini hanno infatti permesso di ricostruire la dinamica dei fatti: le frasche erano state bruciate in una giornata di vento e di caldo, in un terreno in cui l’erba alta non era stata sfalciata e in completa assenza delle previste fasce parafuoco. L'indagato verrà deferito all'Autorità giudiziaria per incendio colposo. Il Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Regione Sardegna invita tutti i cittadini a rispettare le norme di prevenzione stabilite dalle Prescrizioni antincendi, approvate con Delibera della Giunta Regionale n. 17/53 del 4.5.2023, e a rivolgersi agli Uffici del Corpo per tutte le informazioni e chiarimenti sulla normativa antincendio e i divieti in vigore dal 15 maggio 2023.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna