NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Terrubia. Clamorosa protesta dei profughi ospitati a Terrubia

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Volevano raggiungere Cagliari, il capoluogo sardo,  dove pensavano di trovare più soluzioni ai loro problemi. Stamattina una quarantina di profughi dei 120 ospitati a Terrubia ha inscenato una protesta bloccando la Statale 293 in prossimità del bivio di Acquacadda. I motivi della protesta, oltre il tentativo di raggiungere Cagliari, sarebbero da addebitarsi al cibo che sembra non fosse di loro gradimento. Per tutta la mattina i carabinieri della Compagnia di Carbonia hanno cercato di trovare una soluzione al blocco della statale dovuta ai profughi che sono sdraiati sull'asfalto. Dopo lunghe trattative i profughi la cui  maggior parte parla francese, hanno abbandonato la protesta intorno alle 13,30 facendo rientro a Terrubia scortati dalle forze dell'ordine. (red. Nella foto i profughi mentre fanno rientro a Terrubia)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità