NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
63 Nuovi articoli

Tratalias. Un arresto per maltrattamenti in famiglia e detenzione armi

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

I carabinieri di Tratalias, coadiuvati da personale dai militari della radiomobile di Carbonia, hanno arrestato per i reati di maltrattamenti in famiglia ed alterazione di arma, un 38enne di Villaperuccio. L'uomo lo scorso 24 ottobre intorno alle otto di sera ha ingiuriato, davanti al figlio minore di quattro anni e picchiato con calci, la moglie, che maltrattava da circa sei anni provocandole  ferite guaribili in sette giorni di cure. Nel corso dell'arresto i carabinieri hanno notato, sottoponendoli a sequestro preventivo, sette fucili da caccia, regolarmente detenuti. Un fucile doppietta calibro 12, è stato invece sottoposto a sequestro penale, in quanto la canna era stata accorciata di otto  centimetri. L’arrestato, su disposizione dell’ autorità giudiziaria, è stato trasferito  presso la casa circondariale di Uta.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna