NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
02
Fri, Dec
67 Nuovi articoli

Carbonia. Un arresto per un residuo di pena da scontare

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

I carabinieri della stazione di Carbonia, in ottemperanza all’ordine di esecuzione di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Cagliari, hanno arrestato R. C. 42anni pizzaiolo, pregiudicato, poiché deve scontare il residuo di pena per i reati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Lo stesso, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Uta per l’espiazione della pena di anni 3, mesi 3 e 4 giorni di reclusione. La condanna dell'uomo è riferita all’operazione “prive’” condotta dagli uomini della compagnia di Carbonia che nel gennaio del 2011, presso il locale notturno denominato “paradise” sito in via costituente, eseguirono tre ordinanze di custodia cautelare per reclutamento, induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità